Language Options
ardeelenheit

Programma

La seconda edizione del Terra Sancta Organ Festival presenta un Preludio in Italia (25 agosto 2015), una Stagione Autunnale (18 settembre – 30 ottobre 2015) in Giordania, Grecia, Cipro, Israele e Palestina e una Stagione Invernale (24 gennaio – 7 febbraio 2016) in Siria e Libano.

 

Terra Sancta
Organ Festival 2015/2016

Il Terra Sancta Organ Festival 2015/2016 si apre il 22 agosto 2015 con un Preludio nella Basilica di San Piero a Grado a Pisa per ringraziare i benefattori di Pisa che hanno donato il nuovo organo “Puccini”, destinato al Memoriale di Mosè sul Monte Nebo in Giordania. Anche per il concerto di Amman del 18 settembre viene utilizzato lo stesso organo che, per quanto piccolo e portatile, è attualmente l’unico organo a canne presente in Giordania.

 

La Stagione Autunnale (18 settembre -30 ottobre) comprende al suo interno due rassegne territoriali: una nel Levante , con i quattro concerti dell’Organ & Music Festival Rhodes (Grecia) e quello di Larnaca (sull’unico organo a canne di Cipro) e l’altra nella Terra Santa propriamente detta, con i diciassette concerti in Israele e Palestina (Tel Aviv-Giaffa, Nazareth, Gerusalemme, Betlemme ed Emmaus El Qubeibeh).

 

La Stagione Invernale (24 gennaio -7 febbraio 2016) ha luogo in Siria e in Libano, che –insieme alla Giordania- sotto il profilo dell’organizzazione religiosa della Custodia di Terra Santa costituiscono la “Regione di San Paolo”.
In Siria i concerti hanno luogo nella nostra chiesa parrocchiale di S.Antonio a Damasco, anche come segno di solidarietà verso i cristiani che rimangono nelle loro case e nelle loro chiese nonostante la difficile situazione che stanno attraversando a causa della guerra.
In collaborazione con la Notre Dame University – School of Music abbiamo costituito in Libano un festival indipendente, “SOL: Settimana Organistica Libanese” con cinque concerti a Beirut e in regioni limitrofe (vedi www.solfestival.org).

 

Ingresso gratuito a tutti i concerti

 

Scarica il programma completo in formato PDF